IL SINDACO

Visto il Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 7 del 19.03.2009;

Visto il Regolamento Regionale n. 6 del 09.11.2004;

Vista l’attuale situazione dei campi ad inumazione – campo comune - nel Cimitero Comunale di Tabiago, ove risulta esaurita la disponibilità numerica di spazi da destinare a nuove inumazioni;

Accertato che per le salme sepolte nel campo ad inumazione – campo comune – del cimitero di Tabiago di cui all’allegato elenco sono già abbondantemente trascorsi i 10 anni di inumazione e si puo’ procedere all’esumazione ordinaria;

Ritenuto di dover provvedere di conseguenza;

Tenuto conto che l’Ufficio servizi demografici ha messo in atto ogni strumento di ricerca e di informazione utile per avvisare i parenti dei defunti interessati all’esumazione ordinaria  anche con l’apposizione di apposito avviso su ogni singola tomba;

ORDINA

che dal 15.05.2019 avranno inizio le operazioni di esumazione ordinaria delle salme sepolte nel campo comune del Cimitero di Tabiago, di cui all’allegato elenco;

che durante le operazioni di esumazione sia adottata ogni cautela necessaria ad evitare situazioni di disagio agli eventuali parenti dei defunti ed ai visitatori del cimitero, nel rispetto delle salme esumate;

che gli spazi interessati dalle operazioni di esumazione siano opportunamente delimitati e protetti per impedire l’accesso ad estranei e per garantire la riservatezza delle operazioni di esumazione;

che le operazioni di esumazione siano condotte in orario antimeridiano e pomeridiano tutti i giorni escluso il sabato ed i giorni festivi, fino alla conclusione delle operazioni;

che le operazioni di estumulazione siano interrotte in conseguenza di funerali;

che sia assicurata la presenza costante di personale comunale appositamente incaricato alle operazioni di esumazione e che sia redatto, quotidianamente, apposito verbale riguardo il numero di salme esumate, indicandone i nominativi;

INVITA

I familiari dei defunti a recarsi presso l’Ufficio Servizi Demografici del Comune dalla data della presente ordinanza e fino al 10.05.2019 per disporre sulla destinazione dei resti mortali dei congiunti;

INFORMA

Che nel caso di incompleta mineralizzazione, gli esiti dei fenomeni cadaverici conservativi trasformativi saranno inumati nuovamente in apposito campo di decomposizione sito nel Cimitero di Cibrone ove permanere fino a completa mineralizzazione.

Che le cassette contenenti le ossa del defunto in stato di completa mineralizzazione, in mancanza di indicazioni od espressioni di volontà da parte dei parenti, saranno depositate a cura del Comune nell’ossario comune del cimitero.

DISPONE

La trasmissione della presente ordinanza, per opportuna conoscenza, all’Asl di Lecco ed alla Prefettura di Lecco;

La pubblicazione della presente ordinanza sul sito internet di questo Comune all’indirizzo www.comune.nibionno.lc.it,   all’Albo Pretorio On Line del Comune e presso il cimitero di Tabiago;

NIBIONNO, 18.04.2019

Prot. n. 0003784

IL VICESINDACO

Panzuti Bisanti Giovanni Antonio

 

ORDINANZE     

Attachments: