NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

ORDINANZA N. 8 DEL 06.12.2021

Oggetto: ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE IN MATERIA DI TUTELA DELLA PUBBLICA INCOLUMITA', OBBLIGO DI INDOSSARE I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE DELLE VIE AEREE ALL'APERTO IN OCCASIONE DEL MERCATO SETTIMANALE DEL MARTEDI’ E DI TUTTE LE MANIFESTAZIONI CHE DOVESSERO SVOLGERSI FINO ALLO STATO DI EMERGENZA NAZIONALE DEL 31.12.2021.

IL SINDACO


Viste le disposizioni in materia di contenimento del rischio di diffusione del Coronavirus (COVID 19) ed in particolare la Legge 126/2021 che ha prorogato lo stato di emergenza nazionale al 31 dicembre 2021, estendendo a tale data la possibilità di adottare provvedimenti di contenimento dell’emergenza sanitaria all’interno della cornice normativa fissata dal Decreto Legge n. 19/2020 convertito nella Legge 35/2020 con riferimento agli ambiti delle possibili misure emergenziali;

Visto che allo stato attuale l’indice di diffusione del Coronavirus COVID19 registra un aumento a livello regionale e nazionale con conseguente incremento dei contagi;

Considerato che in occasione delle prossime festività natalizie e degli gli eventi in corso di previsione si registrerà, in alcune vie / zone del territorio comunale, un intenso afflusso di cittadini, con possibilità di transiti ravvicinati e costanti di persone che potrebbero venire tra loro in contatto con difficoltà a garantire il distanziamento interpersonale;

Preso atto che in data 30 novembre 2021 si è tenuto un incontro alla presenza del sig. Prefetto e del sig. Questore, durante il quale, con A.T.S Brianza e A.S.S.T di Lecco, sono stati esaminati i dati relativi all’andamento del contagio da COVID-19 nel territorio provinciale;

Considerato che nella riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presso la Prefettura- Ufficio Territoriale del Governo di Lecco del 1° dicembre 2021, si è convenuto sulla necessità, in occasione delle prossime festività natalizie, di adottare un’ordinanza sindacale
contingibile ed urgente al fine di sensibilizzare la cittadinanza all’uso di dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’aperto nei luoghi soggetti ad affollamento;

Ritenuto che per quanto fin qui esposto e allo scopo di prevenire ogni ulteriore evoluzione negativa del quadro pandemico nel territorio del Comune di NIBIONNO, occorra adottare ulteriori misure di prevenzione nel periodo antecedente e successivo le festività natalizie, come l’obbligo di indossare
nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie;

Richiamata l’Ordinanza del Ministro della Salute del 22 giugno 2021 reiterata il 28 ottobre 2021 che prevede l’obbligo su tutto il territorio nazionale nelle zone bianche di avere sempre con sé dispostivi di protezione delle vie respiratorie fermo restando quanto previsto dal DPCM del 2 marzo 2021;

Visti:
- il Decreto Legislativo n. 267/2000 con particolare riferimento all’art. 50 comma 5;
- l’art. 32 della Legge n. 833/1978;
- il Decreto Legge n. 19 del 25 marzo 2020 convertito in Legge n. 35 del 22 maggio 2020;
- il Decreto Legge n. 33 del 16 maggio 2020 convertito in Legge n. 74 del 14 luglio 2020;
- il Decreto Legge n. 83 del 30 luglio 2020 convertito in Legge n. 124 del 25 settembre 2020;
- il Decreto Legge n. 125 del 7 ottobre 2020 convertito in Legge n. 159 del 27 novembre 2020;
- il Decreto Legge n. 2 del 14 gennaio 2021, convertito in Legge n. 29 del 12 marzo 2021;
- il Decreto Legge n. 44 del 1 aprile 2021, convertito in Legge n. 76 del 28 maggio 2021;
- il Decreto Legge n. 52 del 22 aprile 2021, convertito in Legge n. 87 del 17 giugno 2021;
- il Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021 convertito in Legge n. 126 del 16 settembre 2021;
- il Decreto Legge n. 111 del 6 agosto 2021 convertito in Legge n. 133 del 24 settembre 2021;
- il Decreto Legge n. 127 del 21 settembre 2021 convertito in Legge n. 165 del 19 novembre
2021;
- DPCM del 2 marzo 2021;
- l’Ordinanza del Ministero della Salute del 22 giugno 2021 reiterata in data 28 ottobre 2021.

ORDINA


L’obbligo di indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche quando è possibile il distanziamento interpersonale e non si configurano assembramenti di persone, nelle seguenti manifestazioni:

➢ TUTTI I MARTEDI’ DAL 07/12/2021 al 31/12/2021 dalle ore 07.00 alle ore 13.00 presso l’AREA DI MERCATO DI VIA KENNEDY in occasione del MERCATO SETTIMANALE DEL MARTEDI’;

➢ DOMENICA 12/12/2021 dalle ore 13.00 alle ore 18.00, in PIAZZA PAOLO GIOVANNI II in occasione della Manifestazione “INSIEME PER LA SOLIDARIETA’”;

➢ MERCOLEDI’ 22/12/2021 dalle ore 16.30 alle ore 18.00, nel parcheggio e spazi adiacenti della CHIESA DI NIBIONNO in occasione della manifestazione relativa alla ricorrenza natalizia dei bambini della scuola materna e dell’infanzia Don L. Boffa;

➢ in tutte le altre manifestazioni (culturali, ricreative, religiose, etc.) che verranno organizzate sul territorio comunale entro la data del 31.12.2021;


Ai sensi dell’art. 1, comma 3, del DPCM 2 marzo 2021 l’obbligo non si applica ai bambini di età inferiore ai sei anni, ai soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina nonché a coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità, e soggetti che effettuano attività sportiva.

Negli spazi aperti non inseriti nella presente ordinanza, è fatto obbligo di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro, evitando comunque assembramenti.

Gli effetti della presente Ordinanza decorreranno dalle ore 7,00 del 7 dicembre 2021 e cesseranno alle ore 24.00 del 31 Dicembre 2021 e saranno applicati anche in occasione di ulteriori manifestazioni che verranno organizzate.

Gli Ufficiali ed Agenti della forza pubblica sono incaricati della vigilanza per l'esatta osservanza della presente Ordinanza.

AVVERTE

Salvo che il fatto non costituisca reato, l’inosservanza dell’obbligo dell’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di cui alla presente ordinanza, ai sensi dell’art. 4 del D.L. 19/2020 convertito nella Legge n. 35/2020, comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 400,00 € 1.000,00.

Ai sensi dell’art. 4 del D.L. 19/2020 convertito nella Legge n. 35/2020 è ammesso, entro 60 gg. dalla contestazione o notificazione della violazione, il pagamento in misura ridotta di una somma pari ad € 400,00.

SI RISERVA

Di adottare ulteriori provvedimenti di propria competenza in considerazione dell’evolversi della
diffusione epidemiologica della diffusione del virus COVID-19 e delle verifiche sugli effetti della
presente Ordinanza.

La presente Ordinanza è immediatamente esecutiva e sarà resa nota mediante pubblicazione all’Albo Pretorio on-line e idonea pubblicità a mezzo stampa.

DISPONE

che il presente provvedimento venga trasmesso a:
1) Prefetto della Provincia di Lecco.
2) Questore della Provincia di Lecco.
3) Comando Stazione Carabinieri di Costa Masnaga;
4) Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecco.
5) Comando Polizia Locale di Nibionno.
6) Comando Polizia Provinciale di Lecco.
7) Azienda Socio-Sanitaria Territoriale di Lecco – Ospedale “Alessandro Manzoni” - ASST LECCO.
8) ATS Brianza.

INFORMA

che avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al T.A.R. della Lombardia, Sezione Territoriale di Milano entro il termine di 60 giorni dall’avvenuta pubblicazione, ovvero il ricorso al Presidente della Repubblica in applicazione del D.P.R. 24 novembre 1971 n. 1199, entro il termine di 120 giorni.

Nibionno, 06.12.2021;

Prot. n. 0010728.

IL SINDACO
DOTT. SSA LAURA DI TERLIZZI

 

municipio

Attachments: